Soggiorno alla pari in Germania
Paghetta, orario di lavoro, tempo libero

Dal contratto alla paghetta, dalle vacanze al corso di lingua: in questa sezione troverete le informazioni più importanti sul collocamento alla pari in Germania.  



Doveri

Il tuo compito principale sarà quello di prenderti cura dei bambini. Oltre a ciò dovrai anche sbrigare qualche piccola faccenda domestica. Il nostro consiglio è quello di chiarire fin da subito con la famiglia quali saranno i tuoi compiti durante il soggiorno. La cosa migliore da fare è precisare tutti i compiti nel contratto che firmerete. Altre informazioni in merito sono disponibili sulla nostra pagina Già pensato a contratto e assicurazione?

Paghetta

La paghetta standard che ricevono gli au pair in Germania è di 260 Euro al mese. Riceverai tale somma indipendentemente dal tuo orario di lavoro. Beneficerai della paghetta anche durante le vacanze e nel caso in cui ti ammalassi.

Vitto e alloggio

Il vitto e l'alloggio sono a carico della famiglia ospitante. La camera che avrai a disposizione dovrà essere individuale e non condivisa, di una grandezza di almeno 9 metri quadrati e dotata di una finestra, del riscaldamento e di una serratura che ti permetta di chiudere la stanza a chiave.

Come au pair parteciperai alla vita familiare e condividerai i pasti con gli altri membri della famiglia. Inoltre avrai diritto al vitto e all'alloggio anche in caso di malattia e vacanza.

Orario di lavoro

I tuoi orari di lavoro dipenderanno dalle abitudini e dalle necessità della famiglia ospitante. In ogni caso non dovrai lavorare più di 6 ore al giorno e di 30 ore la settimana, incluse le ore di babysitting.

Tempo libero

Ti spetta almeno un giorno libero alla settimana e per lo meno una volta al mese il tuo giorno libero dovrà essere di domenica. Inoltre la famiglia ospitante si dovrà organizzare in modo da lasciarti almeno 4 serate libere alla settimana. 

Vacanze

Se soggiornerai come au pair per un anno intero, secondo quanto indicato dall'Agenzia per il Lavoro tedesca (ovvero la Bundesagentur für Arbeit), avrai diritto a 4 settimane di vacanze retribuite. Quando le famiglie vanno in vacanza spesso chiedono agli au pair di accompagnarle. Generalmente in questo periodo gli au pair continuano a svolgere i propri compiti normalmente.

La vacanza con la famiglia ospitante potrà essere calcolata come tuoi giorni di ferie solo se i tuoi compiti saranno ridotti a piccole attività e se la tua presenza non sarà obbligatoria. Se non partirai in vacanza con la famiglia, tieni presente che non potrai comunque lavorare come au pair presso altre famiglie ospitanti.

Corso di lingua

La famiglia ospitante dovrà offrirti la possibilità di frequentare un corso di lingua tedesca durante il tuo tempo libero. Lo stesso vale per altre attività culturali. In generale è l'au pair a sostenere i costi relativi al corso di lingua. Au pair provenienti da paesi extra-europei oppure dalla Croazia che hanno firmato il contratto di collocamento alla pari dopo il 1 luglio 2013 hanno diritto a 50 euro aggiuntivi al mese per frequentare un corso di lingua. Aupair World consiglia a tutte le famiglie di farsi carico di parte dei costi relativi al corso di lingua, indipendentemente dal paese di provenienza delle famiglie o degli au pair.

Costi del viaggio

Solitamente sono gli au pair a sostenere i costi relativi al viaggio di andata e ritorno.

Consigli per sconti in città

Non tutte le città offrono degli abbonamenti cittadini con sconti per giovani, però vale sempre la pena di informarsi. Per esempio a Francoforte è disponibile il "Frankfurt-Pass" che ti garantisce tutta una serie di sconti su mezzi pubblici, musei, corsi in università popolari e presso altri tipi di enti comunali o convenzionati. Per questo motivo informati presso il comune per sapere se c'è un qualche tipo di carta o abbonamento che puoi richiedere come au pair o come studente di un corso di lingua. Ovviamente anche in questo caso puoi sempre chiedere alla tua famiglia ospitante di aiutarti a ottenere questo tipo di informazioni.

Per maggiori dettagli sulle indicazioni dell'Agenzia per il Lavoro tedesca (Bundesagentur für Arbeit):
  • Informazioni dedicate agli au pair (PDF)

Lavoriamo costantemente per tenere aggiornate le informazioni sui paesi ospitanti, ma non siamo in grado di garantire che tutti i contenuti siano completi e corretti. Hai notato che mancano delle informazioni o che ci sono delle sviste? Faccelo sapere!

Accedi a Aupair World

Hai dimenticato la password? Clicca qui!

×