Soggiorno alla pari in Germania
Già pensato a contratto e assicurazione?

All'interno di questa sezione troverai tutte le informazioni che ti serviranno su contratto au pair, lettera d'invito, assicurazioni e sicurezza. Dopo aver pensato a questi aspetti sarai pronto a partire!



Contratto

Consigliamo a tutti gli au pair di stipulare sempre un contratto con la propria famiglia ospitante. Sul nostro sito troverai la versione ufficiale del contratto redatto in base all'Accordo Europeo sul Collocamento alla pari.

Il nostro consiglio: Prima di partire cerca di capire se le tue aspettative combaciano davvero con quelle della famiglia. Accordatevi su tutto e indicate gli aspetti che più vi stanno a cuore all'interno del contratto. Solo così potrete evitare spiacevoli sorprese future. 

Importante: L'Agenzia per il Lavoro tedesca (ossia la Bundesagentur für Arbeit) riconosce i contratti au pair solo se di durata superiore ai 6 mesi. Se non provieni da un paese UE inoltre tieni presente che potrai lavorare come au pair in Germania solo per un massimo di 12 mesi. Se hai già lavorato come au pair in Germania, sappi che non potrai farlo una seconda volta, indipendentemente dalla durata del primo soggiorno alla pari.

Risoluzione del contratto
In base alle indicazioni fornite dalla Bundesagentur für Arbeit, il rapporto di lavoro alla pari si conclude allo scadere del termine indicato nel contratto. Nel caso tu o la famiglia decideste di risolvere il contratto anticipatamente, sarà necessario rispettare il periodo di preavviso standard di 2 settimane. La risoluzione dovrà essere comunicata in forma scritta.

Se deciderai di risolvere il contratto anticipatamente, dovrai comunque rimanere con la famiglia fino a quando non ne avrai trovata una nuova. L'ideale sarebbe che la famiglia stessa ti aiutasse a trovarne un'altra oppure che tu aiutassi la famiglia a trovare un altro au pair. Nel caso in cui invece a monte ci fossero ragioni particolarmente gravi o serie, potrai risolvere il contratto anche senza rispettare il preavviso.

Assicurazione

Le disposizioni applicate agli au pair sono quelle previste dal paese ospitante. In base alle indicazioni dell'Agenzia per il Lavoro tedesca (ossia la Bundesagentur für Arbeit) la famiglia ospitante è tenuta a stipulare un'assicurazione che ti copra in caso di malattia, gravidanza, parto e incidente. Le spese relative all'assicurazione saranno a carico della famiglia ospitante. 

Provieni da un paese dell'Unione europea?

Informati presso il Servizio Sanitario Nazionale del tuo paese per sapere se sarai coperto in caso di malattia, gravidanza, parto e incidente. Nel caso in cui la tua polizza non ti copra o copra solo alcune prestazioni, la famiglia ospitante dovrà provvedere a sottoscrivere un'assicurazione aggiuntiva, magari una polizza specifica per au pair. Ti consigliamo di parlarne con la famiglia ospitante prima di partire.

Non provieni da un paese dell'Unione europea?

Sottoscrivendo la lettera d'invito e il contratto au pair, la famiglia ospitante si impegna a stipulare un'assicurazione per te, nonché a farsi carico delle relative spese.

Hai delle domande? Puoi ottenere ulteriori informazioni al riguardo contattando il nostro partner Care Concept. Qui troverai una panoramica sulle prestazioni incluse nelle assicurazioni au pair offerte da Care Concept.

Guida e patente

Prima di partire chiedi alla famiglia se dovrai guidare la loro auto. Nel caso dovessi farlo, assicurati che la tua patente sia valida anche in Germania. In alcuni casi è necessaria una patente di guida internazionale. Troverai maggiori informazioni al riguardo sul sito dell'ADAC o sul portale del Ministero Federale dei Trasporti, della Costruzione e dello Sviluppo urbano.

Che cosa succederà nel caso si verifichi un sinistro? Chi dovrà rispondere dei danni? La cosa migliore da fare è chiarire questi punti a priori e mettere per iscritto gli accordi presi con la famiglia.

Come andare sul sicuro

  • Hai già sentito la famiglia via Skype o per telefono? Andate d'ccordo? Per maggiori consigli sulla sicurezza, consulta la pagina Consigli dedicati agli au pair.
  • Se hai già una conoscenza di base della lingua tedesca, partirai sicuramente avvantaggiato. Infatti potrai esprimere meglio le tue aspettative e le tue necessità. Anche nel caso in cui ti ammalassi o se dovessi mettere in guardia i bambini da qualche pericolo, una conoscenza elementare della lingua sarà molto importante.
Per maggiori dettagli sulle indicazioni dell'Agenzia per il Lavoro tedesca (Bundesagentur für Arbeit):
  • Informazioni dedicate agli au pair (PDF)

Lavoriamo costantemente per tenere aggiornate le informazioni sui paesi ospitanti, ma non siamo in grado di garantire che tutti i contenuti siano completi e corretti. Hai notato che mancano delle informazioni o che ci sono delle sviste? Faccelo sapere!

Accedi a Aupair World

Hai dimenticato la password? Clicca qui!

×